Filtra per: indietro

Agevolazioni fiscali

I Sistemi di Depurazione Acqua, Purificatori, Addolcitori, Refrigeratori e Gasatori, Sistemi a Microfiltrazione o ad Osmosi Inversa, oltre alla maggior parte dei prodotti da noi trattati, rientrano tra le apparecchiature che consentono di usufruire delle Agevolazioni Fiscali per Ristrutturazione Edilizia, Risparmio Energetico, Bonus Idrico etc.

Di seguito, specifichiamo alcune delle procedure che già abbiamo applicato ai nostri clienti. Sottolineiamo , comunque, la nostra disponibilità a valutare altre tipologie di agevolazioni di vostra conoscenza.

ATTENZIONE: Specifichiamo che le indicazioni fornite nella presente pagina sono da considerarsi non definitive e variabili.
Considerate le possibili modifiche ed i continui aggiornamenti alle regole previste per la richiesta dei contributi, invitiamo i nostri clienti ad integrare e verificare le informazioni fornite, con la consulenza di un commmercialista.

BONUS DEPURATORI ACQUA 2021 / 2022  

Articolo 1, commi da 1087 a 1089 della legge n.178/2020- Provvedimento del 16 giugno 2021

Chi può richiederlo: persone fisiche, attività commerciali o istituzionali, esercenti attività d'impresa, arti e professioni, enti non commerciali.

Cosa si può acquistare: Sistemi per la depurazione dell'acqua, come: sistemi refrigeranti, sistemi di gasatura, addolcitori, filtri acqua, etc. (vedi prodotti)

In cosa consiste l’agevolazione: per le persone fisiche, il rimborso del 50% su un importo  massimo di spesa fissato a 1.000 euro per ciascun immobile. Per le attività commerciali, il rimborso del 50% su un importo massimo di spesa fissato a  5.000 euro per ogni immobile adibito all’attività commerciale (vedi).

Come si deve pagare: esclusivamente pagamenti tracciati, come bonifico bancario / postale anticipato, carta di credito / PayPal (NON accettati pagamenti in contanti).

Quale documentazione è richiesta:  in fase di acquisto sul nostro sito non è richiesta alcuna documentazione. 

ATTENZIONE: Non sono previste detrazioni o crediti in fattura. Per usufruire del Credito di Imposta del 50%, inviare la documentazione richiesta all'Agenzia delle Entrate (vedi) entro l'anno successivo all'acquisto (dal 01 febbrario al 28 febbraio). I fondi stanziati dallo Stato sono pari a 5 milioni di euro per anno (2021 - 2022), fino ad esaurimento.

 

ACQUISTO E COSTRUZIONE 1° CASA

Chi può richiederlo:  il proprietario dell'abitazione oppure il costruttore.

Cosa si può acquistare: coloro che stanno acquistando la 1° casa oppure che stanno procedendo alla sua costruzione.

In cosa consiste l’agevolazione: effettuare l’acquisto con iva al 4%

Come si deve pagare: esclusivamente con bonifico bancario anticipato

Quale documentazione è richiesta: Autocertificazione e documento di identità

 

OPERE DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Chi può richiederlo:  la ditta che effettua i lavori e NON il cliente/proprietario dell’abitazione     

Cosa si può acquistare: Riqualificazione dell'aspetto energetico di casa (pannelli solari, termo caldaie ecc.)

In cosa consiste l’agevolazione: effettuare l’acquisto con iva al 10% - rimborso del 65% circa sul valore della merce.

Come si deve pagare: esclusivamente con bonifico bancario anticipato

Quale documentazione è richiesta: Autocertificazione e documento di identità

 

RISTRUTTURAZIONE – iva 22%

Chi può richiederlo:  il proprietario dell’abitazione

Cosa si può acquistare:  solo chi sta ristrutturando la propria casa

In cosa consiste l’agevolazione: effettuare l’acquisto con iva al 22% - rimborso del 50% circa sul valore della merce.

Come si deve pagare: esclusivamente con bonifico bancario anticipato

Quale documentazione è richiesta: nessuna documentazione specifica

 

RISTRUTTURAZIONE – iva 10%

Chi può richiederlo: la ditta che effettua i lavori e NON il cliente / proprietario dell’abitazione.   

Cosa si può acquistare:  solo chi sta ristrutturando la propria casa

In cosa consiste l’agevolazione: effettuare l’acquisto con iva al 10%  (deve essere presente una Dichiarazione di Inizio lavori (DIA,CILA,SCIA..) – rimborso del 50% circa sul valore della merce.

Come si deve pagare: esclusivamente con bonifico bancario anticipato

Quale documentazione è richiesta: Autocertificazione e documento di identità

 

COME EFFETTUARE L'ORDINE

Procedere con l'ordine direttamente dal sito web. Inserire i propri dati anagrafici, aggiungere gli articoli desiderati e selezionare il metodo di pagamento valido per la tipologia di agevolazione scelta.

Prima di concludere l’ordine, specificare nelle note il tipo di detrazione che si vuole effettuare e confermare l'ordine senza procedere con il pagamento. 

Provvederemo subito a contattare il cliente per controllare e gestire l’evasione dell’ordine.